martedì 5 agosto 2008

Madrid - Ristorante Tienda de Vinos -

Nel mio viaggio a Madrid (dicembre 2006), girando per le zone intorno al centro, mi sono ritrovato nell'affollatissimo quartiere trendy di Madrid, Chueca. Un quartiere particolare, ma molto interessante e pieno di vita.Proprio vicino alla stazione della metro Chuega, in via Augusto Figueroa 35, si trova questo delizioso locale, tipico ristorantino madrileno, come una trattoria a roma. Arriviamo verso le 20,30, ma prima delle 21 non apre.Ci facciamo un giretto, tanto la vita cittadina non si ferma quasi mai e verso le 20 e 45, siamo di nuovo di fronte al locale.Troviamo una coppia di italiani con il figlio, parliamo un pò con loro , così il tempo passa rapidamente.Come consuetudine spagnola, alle 21 c'eravamo solo noi italiani, in quanto loro non cenano mai prima delle 21,30. Il locale è grazioso, pieno di foto d'epoca, poster e alcune rappresentazioni di dipinti famosi. I ragazzi , titolari del locale, sono molto gentili, a differenza della maggior parte dei madrileni, tutti un pò scostanti. Ci fanno accomodare e portano subito due bottiglie di vino rosso e due caraffe di acqua.Prima di raccontarvi del cibo, vi parlo un pò della storia di questo locale. Esiste dal 1890 e da quattro generazioni continua a vivere, anche se con nomi diversi. All'inizio si chiamava "la taberna del guitarrista", poi è diventato, fino al 1930, "el comunista", poi è diventato "tienda de vinos".
Per iniziare , viene presentato il menù, logicamente tutto in spagnolo e anche se la lingua è affine alla nostra, alcuni prodotti era molto complicato capirli.Il ragazzo che ci serviva, non parlava inglese, ma niente paura, è bastata una penna e tanta iniziativa e il problema è stato risolto. Infatti, la tavola è apparecchiata con una tovaglia di carta, per cui su questo enorme foglio, il ragazzo ha cominciato a disegnare ciò che noi non capivamo dal menù.E' stato divertentissimo e da noi molto apprezzato.Il piatto forte, è la zuppa di aglio, ma eravamo una decina in tutto e nessuno si è permesso di prenderla.Altre zuppe molto buone , sono quelle di lenticchie e di fagioli, quelle le abbiamo prese e tenete conto , che ve le portano nei piatti che sembrano essere usciti da casa vostra, insomma nulla di raffinato, ma tutto molto buono.Altra piatto spettacolare, è la trippa.Dato che era un bel pò di tempo che non la mangiavo, ho preso la palla al balzo, con una sguardo di mia moglie di non approvazione.Ma io la cucina locale la devo provare quasi tutta e poi la trippa con la mentuccia, è dei più buoni piatti romani.Tornando a noi, nella trippa, c'erano dei tocchi di salsiccia di fegato, io pensavo, ma il mio amico Cosimo, non era dello stesso avviso, così abbiamo chiesto al nostro amico cameriere e lui facendo un segno sul braccio, ci ha fatto chiaramente intendere che si trattava di sanguinaccio.Io non lo avevo mai mangiato, in quanto prevenuto, ma devo dire che è veramente buono. Dopo questo antipasto, ci potevamo anche ritenere soddisfatti, ma la gola e la stanchezza, hanno preso il sopravvento, così siamo passati a dei secondi a base di pesce, piatti semplici ma saporiti.Una buona frittura mista e delle triglie, penso che fossero tali, alla livornese, insomma con pomodoro e spezie varie.Come contorno, una peperonata, con molte verdure, due piatti per tutti i commensali. Il dolce, era quello della nonna, la classica torta fatta in casa e poi un bel bicchierino di grappa, anzi più di uno, per digerire. Il prezzo? io penso che 17 euro a testa, tutto compreso, vada più che bene.Ci dovete mettere anche la simpatia e la disponibilità di chi lavora al ristorante. Quando siamo usciti, la fila era enorme, non vedevano l'ora, da fuori, che ci alzassimo per liberare un pò di posti.
Tienda de Vinos, si trova proprio alle spalle di Piazza Chueca, ove c'è la fermata della metropolitana.Conviene prenotare, il telefono è: 915217012.
Lo consiglio vivamente, perchè non si può non mangiare, almeno per una sera, un piatto tipico madrileno.

6 commenti:

Crocieristi ha detto...

bella Madrid, un saluto

Raggio di sole ha detto...

Ma quanto viaggi Mauro !!!! Sono stata anche io in Spagna , ma non a Madrid.
Buona giornata

Crocieristi ha detto...

bella la Spagna, da vedere anche Barcellona, solo che un caffè, due cappuccini, una bottiglietta di acqua gassata mi è venuta a costare 11 euro...incredibile, a bocca aperta sono rimasto

Udin ha detto...

Ciao,complimenti per il blog!

Ma dov'è il mio link nel tuo sito?

Fammi sapere a presto

Giovanni Greco ha detto...

Beato tu che puoi viaggiare così tanto...
Buone Vacanze!

Anonimo ha detto...

ciao mauro, complimenti per il blog , anche io ho un grande amico che si chiama cosimo è un leccese un grande amico ciao

Related Posts with Thumbnails